Open day scuole superiori

In questo periodo i ragazzi che stanno affrontando l’ultimo anno delle scuole medie sono impegnati, chi con superficialità e chi con metodo, ad individuare il loro percorso di studi futuro. Le famiglie che hanno alle spalle dovrebbero alleggerire la loro decisione, cercando di comprendere la loro indole ed i loro sogni, per supportarli nelle loro decisioni.

E’ proprio in questo periodo che possiamo accrescere la stima, la motivazione e la sicurezza nei propri mezzi dei nostri figli.

L’ignoranza, tuttavia, fa più danni del tetano. Fare i genitori è estremamente faticoso, e richiede responsabilità e voglia d’imparare a farlo. Essere buoni genitori non vuol dire solo insegnare ai propri figli a non ruttare a tavola o a non mettersi le dita nel naso.

Essere buoni genitori significa valorizzare, supportare, spronare, motivare, comprendere, accendere la luce che a volte è nascosta all’interno di coloro ai quali abbiamo voluto donare la vita.

Ecco allora che quando sento frasi come queste: “Tu vuoi andare al Liceo scientifico???? Al massimo puoi fare….” o “Non ho ancora individuato la scuola che farò farò fare a mia figlia” vengo pervaso da un senso di tristezza che scaccio a fatica.

Per favore, non segnamo l’esistenza ad un adolescente con frasi le cui ferite, che si trasformeranno in cicatrici, saranno una zavorra per il resto della vita: alcuni di loro potrebbero non essere in grado di sopportarne il peso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.