Prima di cambiare è necessario pensare

  Capita a molti di noi di ave una sensazione di malessere interno la cui origine non è assolutamente nota. Questo malessere funziona come un filtro per le nostre sensazioni, che diventano quasi totalmente negative in ogni ambito della nostra vita: diventiamo insofferenti a tutto, sbuffiamo spesso, cogliamo quasi esclusivamente solo l’aspetto negativo di comportamenti […]

La gioia di essere principianti: non vedo l’ora di sbagliare

  Per il timore di sbagliare, molto spesso le persone intraprendono azioni con uno stato d’animo negativo, timoroso, rovinandosi un passaggio della propria vita vivendolo con ansia. Altri, per evitare totalmente di confrontarsi con l’ansia, con le insicurezze, col giudizio degli altri (quello che pensano le altre persone di me è un problema loro non […]

Mai dare per scontate le bellezze che la vita ci offre: non le offre a tutti e non le offre per sempre.

  Ogni volta che mi alzo presto e vedo l’alba mi emoziono, mi commuovo. Anche quando mi succede che debba svegliarmi presto per molti giorni consecutivi, mi emoziono ugualmente, continuamente; assaporo con gli occhi la palla di fuoco che sorge, mi godo sempre ogni singola sfumatura di colore. Rimango estasiato, quasi in adorazione di un […]

Come perdere 10.000 € in un giorno rispondendo male ad un cliente

In questi giorni ho fatto un acquisto in un negozio di Milano, di cui non faccio nome perché questa non vuole essere una recensione ma una riflessione sui risultati derivanti dai propri atteggiamenti. Arrivato a casa,  apro la confezione e noto che il contenuto era stato usato e parzialmente rovinato; visto il costo non indifferente, decido di […]

Lo smartphone distruttore di sentimenti: povera smart generation…

      Ciò che amo osservare maggiormente sono le variazioni di abitudini nelle persone: quella che mi colpisce di più da anni e che progressivamente, dal mio punto di vista, devasta i rapporti personali (ed anche il rapporto con noi stessi) è l’utilizzo smodato dello smartphone. Io credo che gli smartphone possano fare più danni agli esseri umani […]